A BRESCIA NIENTE TIROCINIO PER INFERMIERI CHE NON FANNO VACCINO

Per coloro che non hanno aderito alla campagna vaccinale, sarà temporaneamente sospeso il tirocinio professionalizzante”: è questo il succo della lettera che hanno ricevuto i 240 iscritti al corso triennale di scienze infermieristiche dell’università Cattolica collegato alla fondazione Poliambulanza di Brescia. Lo riporta il Giornale di Brescia. “Una decisione – spiega nella lettera la responsabile del corso Letizia Bazoli – presa per tutelare quelle persone che non possono essere sottoposte ai vaccini anticovid”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: