BASKET: NBA, LAKERS

Nonostante LeBron James, Anthony Davis e Russell Westbrook, i Los Angeles Lakersrischiano di compromettere la stagione già a marzo. O, forse, proprio a causa loro. A Dallas è arrivata la 34ª sconfitta in 61 partite, la settima nelle ultime dieci. Già superati i ko dell’intera regular season della scorsa stagione (le sconfitte furono 30), quasi il doppio di quella del campionato 2019-20, concluso con la conquista del titolo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: