BASKET: NBA, LEBRON TORNA

Il re della Nba è tornato. Nel secondo turno dei play in infatti i Los Angeles Lakers trascinati da un grande Lebron James si sono scrollati di dosso la paura di una clamorosa eliminazione dalla fase finale del campionato. I californiani, peraltro campioni in carica, hanno sconfitto Golden State per 103-100 con un canestro da tre punti realizzato proprio da Lebron al suono della sirena. Un successo liberatorio per i Lakers, che per la maggior parte della stagione hanno dovuto fare a meno del loro fuoriclasse infortunato, che al suo ritorno nella partita più importante della stagione si è riveato decisivo come sempre. I Warriors non hanno demeritato, sono stati in vantaggio per larga parte del match, ma hanno subito il ritorno dei campioni nel finale di partita. Lebron è andato in tripla doppia con 22 punti, 11 rimbalzi e 10 assist; dall’altra parte il solito Steph Curry ha messo il sigillo su 37 punti. 
    Con questa vittoria i Lakers raggiungono il settimo posto in classifica a ovest e vanno ai playoff, dove li aspetta la sfida con i Phoenix Suns, team che ha dominato la stagione. 
    I Warriors hanno invece un’altra chance per guadagnare i playoff, affrontando Memphis che stanotte ha battuto e eliminato gli Spurs per 100-96. 

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: