CATANIA MEDICO PESTATO IN OSPEDALE

Triste episodio quello avvenuto a Catania, doveun medico dell’ospedale Garibaldi Centro è stato aggredito da due uomini che stavano andando a trovare un parente ricoverato nel reparto Covid della struttura. Secondo le ricostruzioni il pestaggio sarebbe iniziato quando il medico avrebbe invitato i due avventori ad allontanarsi nel rispetto delle norme anti contagio. Da lì sarebbe poi nata una colluttazione dalla quale il medico è fortunatamente riuscito a scampare grazie all’intervento di alcuni colleghi giunti in suo soccorso.

Catania, medico aggredito in ospedale

I due aggressori, fratelli, sono invece riusciti a divincolarsi e a fuggire dall’ospedale facendo perdere le loro tracce. In seguito tuttavia, grazie all’intervento della Polizia di Stato giunta sul posto e all’analisi, sia delle immagini delle telecamere di videosorveglianza che dei testimoni oculari presenti durante i fatti, le autorità sono riuscite a risalire all’identità dei due fratelli, parenti dell’uomo positivo ricoverato al Garibaldi Centro.

Si tratta di due soggetti pregiudicati e già noti alle forze dell’ordine per i quali, considerando la gravità di fatti accaduti, la questura starebbe prendendo in considerazione di avviare dei procedimenti per l’applicazione di misure di prevenzione. Il medico, che ha subito sporto denuncia alle autorità competenti, è stato invece subito occorso dal personale interno dell’ospedale etneo, che gli ha riscontrato importanti lesioni alle quali è seguita una prognosi di dieci giorni.

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: