CHI E QUANTI SONO I NON VACCINATI

Pierpaolo Sileri è tornato a parlarne. Di chi? Dei non vaccinati: ci sono «quasi 4 milioni di persone sopra i 50 anni» senza protezione. L’ondata autunnale della pandemia, che il sottosegretario dà praticamente per scontata (la quarta o la quinta?), potrebbe colpire soprattutto loro, mettendo comunque a rischio anche i vaccinati, procurando forse anche 30mila decessi. L’Organizzazione mondiale della sanità, dal canto suo, ha ribadito nei giorni scorsi la preoccupazione per il rallentamento delle somministrazioni e previsto circa 236mila vittime entro il primo dicembre nel Vecchio continente.

«Bisogna vaccinare per proteggere la popolazione, possiamo anche mettere l’obbligo in Italia per fasce d’età ma è una decisione che dovrà essere presa a livello continentale. Puoi anche avere l’obbligo in Italia superando l’80% di vaccinati, cosa che sono convinto riusciremo a fare, ma non è quello il solo risultato se poi hai un Paese vicino nel quale il virus continua a girare e dove arriva una nuova variante» ha aggiunto Sileri. Ma chi sono i non vaccinati, quelli che ancora – nonostante l’elevatissima protezione del vaccino contro ricoveri, decessi e in parte anche contagi – resistono a un dovere civile?

La fetta che desta la maggiore preoccupazione è in effetti quella che supera i 50 anni: quasi 1,7 milioni di persone fra i 50 e i 59 anni non hanno ancora ricevuto neanche una dose. A questi si aggiunge quasi un milione di 60-69enni e 520mila 70-79enni. Sopra gli 80 anni, invece, sono 190mila quelli senza vaccinazione. Totale: quasi 3,4 milioni di persone, nelle fasce con tasso di letalità più elevato e in presenza di una variante estremamente contagiosa e secondo alcuni studi 1,5 volte più letale, che rischiano grosso sia per sé che per la sicurezza degli altri.

Sotto i 50 anni, invece, mancano all’appello 2,1 milioni di 40-49enni, 1,9 di 30-39enni, 1,4 di 20-29enni e 1,8 milioni di 12-19enni. Totale: 7,2 milioni di persone. Sommate ai 3,4 milioni precedenti fanno quasi 11 milioni di persone prive di protezione, a cui vanno aggiunti i minori di 12 anni al momento non vaccinabili, perché non ci sono prodotti autorizzati per loro (ma arriveranno nei prossimi mesi).

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: