Chiara Ferragni, pomeriggio di «normalità»: al parco con il figlio Leone

Patatine per lui, Coca-Cola per lei. Chiara Ferragni si concede qualche ora di relax con il primogenito Leone: un pomeriggio di «normalità» in Parco Sempione, a Milano, per godersi uno splendido sole primaverile tra giochi e tenerezze. Un riposo necessario, considerato che per l’influencer sono giorni particolarmente stancanti, seppur pieni di gioia: una settimana fa, infatti, è nata Vittoria, la sua seconda figlia.

«La mia vita attuale in due foto», ha scritto in un recente post social, mostrandosi prima con in braccio la neonata mentre la allatta al seno e poi alle prese con il tiralatte e una maschera viso. Chiara e la «routine da mamma», dunque, come dimostrano pure le immagini della merenda sulla panchina insieme a Leone, e con un altro uomo nelle vicinanze, probabilmente un responsabile della sicurezza.

Una madre «come tante», o quasi. Che sulla «piazza» più affollata del mondo, Instagram, condivide sì una parte della sua vita privata, ma porta avanti anche battaglie importanti. Spesso legate a temi femminili e alla libertà: «Molte donne mi chiedono se mio marito è favorevole a certe foto», ha detto in una story relativa ad un suo scatto nuda col pancione. «Come se lui potesse decidere per il mio corpo».

«Ragazze siamo nel 2021, possiamo scegliere: state con persone che vi apprezzano per quello che siete», ha concluso Chiara, regalando parole dolci al compagno Fedez. È proprio lui a supportarla e affiancarla in alcuni splendidi progetti, come la raccolta fondi che un anno fa – in piena emergenza Covid – ha portato alla costruzione di un nuovo reparto di terapia intensiva all’Ospedale San Raffaele di Milano.

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: