CONTROLLI A ROMA BAR CON BLATTE E ESCREMENTI DI TOPO

Blatte, escrementi di topo e di scorpione. Il repertorio di sporcizia in un bar al Prenestino. Sono stati gli agenti del commissariato Torpignattara, con la collaborazione della polizia locala e della Asl Roma 2 del Sian a controllare l’esercizio commerciale al Prenestino.

Una volta entrati dentro sono state inoltre accertare delle trasgressioni alla normativa antiCovid e la mancanza delle specifiche autorizzazioni comunali.  Oltre a ciò anche le pessime condizioni igieniche, in particolare la presenza di blatte, escrementi di topo e di uno scorpione. Veniva, pertanto, sospesa l’attività dell’esercizio sine die fino al ripristino delle necessarie condizioni igienico sanitarie.

La scoperta nell’ambito dei controlli effettuati nella giornata di venerdì dagli agenti del VI distretto Casilino di polizia. In via Casilina, presso un negozio di frutta è stato rilevato un arbitrario ampliamento della superficie adibita alla vendita al pubblico. Al proprietario è stata pertanto applicata la sanzione amministrativa e la conseguente sanzione pecuniaria.

Inoltre, in un bar di via Casilina e in un bar di via Prenestina, sono stati sorpresi e sanzionati all’interno di ciascuno di essi avventori privi di green pass. Pertanto, sono stati sanzionati i rispettivi titolari per non aver ottemperato all’obbligo di controllo della certificazione verde, permettendo agli avventori di accedere all’interno dei locali senza i previsti controlli.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: