COSA ACCADREBBE SE SI ANDASSE A VOTARE OGGI

Negli ultimi sondaggi elettorali realizzati da Ipsos per il Corriere della Sera la Lega si conferma il primo partito in Italia, ma continua a perdere consenso con gli equilibri nel centrodestra che sembrano essere soggetti a profonde modifiche. Oltre a Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni cresce infatti anche Forza Italia di Silvio Berlusconi che registra un 1,3% in più rispetto alla precedente rilevazione.

Nello specifico la Lega raccoglie il 23,5% del consenso popolare, con un -2% rispetto ai dati di fine novembre 2020 confermando dunque un trend in decrescita continuo. Segue il Pd di Nicola Zingaretti, al 20,2% (-0,4%). Sul gradino più basso del podio si conferma poi Fratelli d’Italia che rafforza la propria posizione guadagnando mezzo punto percentuale e arrivando al 16% del consenso degli elettori. A pari merito con il partito di Giorgia Meloni c’è anche il M5s, in crescita di un punto. Dietro chi si muove di più è Forza Italia che cresce dell’1,3% e raggiunge quota 9,3%. Ben staccati, al 3%, si trovano LeuAzione e Italia Viva al 3%, +Europa all’1,9% ed Europa Verdeall’1,8%. Secondo il sondaggio Ipsos dunque, se si votasse oggi, Salvini confermerebbe il ruolo di leader del centrodestra, ma avrebbe sicuramente meno potere rispetto alle ultime elezioni.

Sondaggi elettorali: i leader

I dati raccolti dalla società di sondaggi permettono anche di avere coscienza in merito al gradimento dei singoli leader di partito. La gestione dell’emergenza sanitaria premia Giuseppe Conte, al 57%, e il ministro della Salute Speranza che nella fiducia degli italiani è secondo con una percentuale del 36%. Dietro di lui, con due punti percentuali in meno, c’è Giorgia Meloni seguito a sua volta da Matteo Salvini al 31%. Nicola Zingaretti è al 29% davanti al ministro della Cultura Dario Franceschini, al ministro degli Esteri Luigi Di Maio e a Silvio Berlusconi, tutti fermi al 26% del gradimento. Dai dati raccolti si evince poi anche un calo di popolarità del governo Conte, nei confronti del quale solo il 49% degli italiani dimostra fiducia.

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: