COVID MONOCLONALE PUÒ CAUSARE MUTAZIONI

Medici ed infermieri al lavoro nei reparti di terapia intensiva dell' ospedale modulare Covid allestito nell'area dell' Ospedale del Mare, Napoli 20 ottobre 2020ANSA / CIRO FUSCO

L’anticorpo monoclonale sotrovimab, sempre più utilizzato nel mondo come cura perché uno dei pochi che mantiene l’efficacia contro la variante Omicron di Sars-CoV-2, potrebbe causare mutazioni nel virus. Una ricerca condotta dall’Istituto per le malattie infettive dell’Università di Sidney in Australia segnala di aver osservato in pazienti trattati con l’anticorpo dei cambiamenti genetici nel patogeno che causa Covid-19, associati allo sviluppo di resistenza al farmaco stesso. Si ritiene, spiegano gli autori, che sia “la prima volta che in clinica si scopre una resistenza a sotrovimab. Sebbene si tratti di un evento raro, questo evidenzia il ruolo cruciale della sorveglianza”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: