DRAGHI: RUSSIA CESSI OSTILITÀ

FRANKFURT AM MAIN, GERMANY - SEPTEMBER 12: Mario Draghi, President of the European Central Bank, prepares to answer a reporter's question following a meeting of the ECB governing board on September 12, 2019 in Frankfurt am Main, Germany. Draghi announced the board had agreed to drop the ECB's key rate by 10 basis points in an effort to stimulate Eurozone economies. (Photo by Sean Gallup/Getty Images)

“Mosca dovrà rendere conto. La crudeltà dei massacri di civili inermi è spaventosa e insopportabile. Italia condanna questi orrori”

“Le immagini dei crimini commessi a Bucha e nelle altre aree liberate dall’esercito ucraino lasciano attoniti. La crudeltà dei massacri di civili inermi è spaventosa e insopportabile. Le autorità russe devono cessare subito le ostilità, interrompere le violenze contro i civili, e dovranno rendere conto di quanto accaduto. L’Italia condanna con assoluta fermezza questi orrori, e esprime piena vicinanza e solidarietà all’Ucraina e ai suoi cittadini”. Lo dichiara il presidente del Consiglio Mario Draghi.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: