DRAGHI SOSTEGNO E ASSISTENZA ALL’UCRAINA

Dichiarazione del Prof Mario Draghi al termine del colloqui con il Presidente Sergio Mattarella,al Quirinale.(foto di Francesco Ammendola - Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica)

Condanna ad attacchi Russia a civili e infrastrutture nucleari”

Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha avuto oggi un nuovo colloquio telefonico con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, nel corso del quale “ha riaffermato la volontà italiana di fornire sostegno e assistenza all’Ucraina”. E’ quanto si legge in una nota di Palazzo Chigi.

Il premier “ha condannato gli attacchi della Russia ai civili e alle infrastrutture nucleari e alla sua popolazione”. 

Zelensky, si legge, “ha ringraziato il Presidente Draghi per la sua vicinanza e per quella dell’Italia”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: