ELENA BOSCHI MINACCIATA DA UNO STALKER

Mail sgradevoli, attacchi sul profilo Instagram e telefonate insistenti presso la propria segreteria: è questo il contenuto della denuncia presentata da Maria Elena Boschi nei confronti di uno stalker non ancora identificato. Una situazione, ha dichiarato l’ex ministro, andata avanti per settimane. Dopo la presentazione della denuncia la Boschi è stata convocata dalla polizia giudiziaria e, successivamente, è stata ascoltata dal procuratore Stefano Pizza.

Come riporta  Il Messaggero,  non è la prima volta che la capogruppo di Italia Viva alla Camera denuncia di essere vittima di stalking. Un uomo che l’ha molestata a lungo nel 2017 è stato condannato a due anni e due mesi di carcere. Giuseppe Dragone, 45 anni, sosteneva di essere innamorato dell’ex sottosegretaria, da lui mai vista di persona. Dopo le avance sono però arrivate le minacce. 

“Tu sei il mio fiore. Ti amo, ma ti devo ammazzare”, recitava uno dei messaggi finiti agli atti. E ancora: “Amore non posso credere a quello che hai fatto… tu sai che ti ho amata. Non metterti contro di me che hai la peggio… un bacio alla bambina”.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: