Elodie su Marracash: “Non ho mai amato nessuno così e non mi vergogno a dirlo”

La cantante reduce dalla performance spettacolare all’ultimo Festival di Sanremo, racconta il suo percorso artistico ispirato alle grandi donne degli Anni 60 e 70 del mondo dello spettacolo. Un momento d’oro artistico che si riflette anche nella sua vita privata, grazie alla relazione con Marracash che procede a gonfie vele. Da novembre (se tutto va bene con la pandemia in corso e la campagna vaccinale) Elodie parte in tour, già sold out la tappa di Milano

Elodie ha conquistato tutto al recente Festival di Sanremo 2021. Elegante, spigliata e con lo speciale medley accompagnata dal corpo di ballo ha lasciato il segno, ponendosi come una artista completa. La scelta di proporsi in questa veste non è avvenuta per caso ma è stato il frutto di una valutazione artistica ragionata. “Io credo che le donne possano fare tutto tranquillamente, credendoci e ottenendo risultati, in tutti i campi. Se la mia storia serve a incoraggiare qualcun’altra, questo mi rende felice. – ha dichiarato Elodie ad Icon – Sto provando a fare una cosa che in qualche modo non c’è, lavorare su un modo di fare musica che in Italia non si vedeva da tanto tempo. È molto ispirato alle donne italiane dello spettacolo degli Anni 60 e 70, quando il personaggio era importante tanto quanto la musica. È un modo di essere artista più a 360 gradi, dove la musica sposa la moda, un personaggio, un look, un’idea precisa di intrattenimento e di personalità. È bello ispirarsi a donne che hanno fatto grandi cose in questo Paese dal punto di vista artistico. Io ci tengo particolarmente e sto cercando di farlo, ovviamente con le mie potenzialità, le mie debolezze e i miei punti di forza”.

Procede a gonfie vele il rapporto con Marracash: “Penso che questa che sto vivendo sia la storia della mia vita. – ha rivelato – Ci sono dei momenti dove tutto si incastra perfettamente. Capita poche volte, anzi, potrebbe anche non capitare mai, ci vuole un po’ di fortuna. Non ho mai amato nessuno così e non mi vergogno a dirlo. Non ci prendiamo sul serio ma facciamo molto sul serio. Che poi fare sul serio non significa per forza fare figli o sposarsi ma rispettarsi, crescere insieme

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: