HARRY POTTER: HOGWARTS LEGACY VIENE RIMANDATO AL 2022

Il super-videogioco a tema Harry Potter di prossima uscita, Hogwarts Legacy, è stato purtroppo rimandato al prossimo anno. L’annuncio arriva su Twitter da parte del profilo ufficiale stesso del gioco, con un messaggio di scuse molto in stile Cyberpunk 2077 che in questo caso, però, è d’uopo accettare.

Vorremmo ringraziare i fan da tutto il mondo per la loro magnifica [tremendous] reazione [all’annuncio di] Hogwarts Legacy, [gioco] della nostra etichetta Portkey Games” leggiamo su Twitter. “Creare per tutti la miglior esperienza di gioco possibile del mondo magico e per i gamer è fondamentale per noi”.

Quindi stiamo dando [al progetto] il tempo che gli occorre” si conclude, informando il pubblico che Hogwarts Legacy uscirà nel 2022 e non quest’anno come precedentemente annunciato. Dopo il Glitchgate, naturalmente, ogni casa videoludica sa di non potersi permettere di pubblicare alcun titolo prima di averlo assolutamente pronto.

Il gioco, sviluppato da Avalanche Software, promette di espandere le possibiità espressive della saga del maghetto nel mondo videoludico più di quanto sia stato fatto prima. Il titolo lascia infatti intravedere la possibilità, per ogni fan della saga che si rispetti, di immergersi davvero nel mondo magico creato da J. K. Rowling in un’esperienza straordinaria.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: