I DATI COVID DI OGGI SONO BUONI CALANO DECESSI E RICOVERI

Sono 17.992 i contagi in Italia oggi e 179.800 tamponi analizzati, con un tasso di positività che torna di pochissimo sopra il 10% (10,006). I morti sono 674. Calano di 658 unità i ricoveri, di 36 quelli in terapia intensiva.VALLE D’AOSTA

Dopo alcune settimane di ininterrotta riduzione, il numero di contagiati da Covid in Valle d’Aosta torna a crescere, seppur di sole 5 unità. I nuovi positivi (24) superano infatti i guariti (16) e si registrano tre nuovi decessi. Complessivamente i positivi sono ora 500. Secondo il Bollettino di aggiornamento diffuso dalla Regione le persone sottoposte a tampone sono state 100. I ricoverati sono 70, di cui 35 all’Ospedale regionale Parini di Aosta, 30 nella clinica Isav di Saint-Pierre e 5 nell’ospedale da campo dell’Esercito.PIEMONTE

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 1.365 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 155 a test antigenico), pari al 6,2 % dei 22.170 tamponi eseguiti, di cui 12.677 antigenici.

Degli 1.365 nuovi casi, gli asintomatici sono 613, pari al 44,9%. I casi sono così ripartiti: 435 screening, 606 contatti di caso, 324 con indagine in corso; per ambito: 281 Rsa/Strutture Socio-Assistenziali, 67 scolastico, 1.017 popolazione generale. Il totale dei casi positivi diventa quindi 190.635. I ricoverati in terapia intensiva sono 243 (+3 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 3.516 (- 81 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 40.286. I tamponi diagnostici finora processati sono 1.841.358 (+22.170 rispetto a ieri), di cui 879.688 risultati negativi. Sono 79 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte, di cui 5 verificatisi oggi (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid). Il totale è ora di 7.461 deceduti risultati positivi al virus. I pazienti guariti sono complessivamente 139.129 (+2784 rispetto a ieri).

ALTO ADIGE

Sei morti, 169 casi Covid con test molecolare e 119 con test rapido: sono questi i numeri della pandemia delle ultime 24 ore in Alto Adige. I laboratori dell’Azienda sanitaria hanno effettuato 1.197 tamponi. 175 persone con Covid-19 sono ricoverate nei normali reparti, 145 nelle cliniche private e altre 23 in terapia intensiva. Le persone in isolamento sono 6.066.VENETO

Sono 4211 i nuovi contagi da Covid in Veneto nelle ultime 24 ore e 107 i decessi. Il numero complessivo degli infetti da inizio epidemia sale a 209.220, quello dei morti è salito a 5.268. Cala invece, se pur di poco, la pressione sugli ospedali. Il dato dei ricoverati nei reparti non critici è sceso a 2.933 (-20), quello dei malati Covid nelle terapie intensive a 365 (- 13). I tamponi molecolari fatti ad oggi sono 3 milioni e 82mila (+18.740), i test rapidi un milione e 491mila (+33.636), nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 52.376 tamponi.EMILIA ROMAGNA

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 152.204 casi di positività, 1.745 in più rispetto a ieri, su un totale di 16.762 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore (la percentuale scende al 10,4%; età media 45,8 anni). Gli asintomatici sono 840; 75 i nuovi decessi, che fa salire il numero complessivo a 6.950. I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 62.326 (-250 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, sono complessivamente 59.355 (-214), il 95,2% del totale dei casi attivi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 207 (+1 rispetto a ieri), 2.764 quelli negli altri reparti Covid (-37). Questi i principali dati sul coronavirus registrati alle 12 di oggi in Emilia Romagna.TOSCANA

Sono 514 i positivi in più rispetto a ieri, su un totale, da inizio epidemia, pari a 114.760 unità. I nuovi casi sono lo 0,4% in più rispetto al totale del giorno precedente. L’età media dei 514 casi odierni è di 49 anni circa (l’11% ha meno di 20 anni, il 26% tra 20 e 39 anni, il 31% tra 40 e 59 anni, il 20% tra 60 e 79 anni, il 12% ha 80 anni o più). I guariti crescono dell’1,3% e raggiungono quota 97.851 (85,3% dei casi totali). I tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 1.768.982, 11.384 in più rispetto a ieri, di cui il 4,5% positivo.MARCHE

Continua a scendere il numero dei pazienti ‘Covid-19′ assistiti complessivamente negli ospedali delle Marche: sono 507 pazienti, 10 meno di ieri, dei quali 491 (-12) ricoverati nei reparti e 14 (+4) nei pronto soccorso. Cala ancora la pressione nelle terapie intensive, dove sono assistite 64 persone, 3 meno di ieri: 14 (-2) a Pesaro, 18 a Torrette, 7 a Jesi, 11 (-1) al Covid Hospital di Civitanova Marche, 4 a Fermo, 10 a San Benedetto del Tronto. Nelle aree di semi-intensiva sono assistite 134 persone: 44 a Pesaro, 17 (-1) a Torrette, 6 (+3) al covid di Senigallia, 11 a Jesi, 7 (+2) a Macerata, 26 (-1) al Covid Hospital di Civitanova Marche, 12 a Fermo, 8 a San Benedetto del Tronto e 3 (-2) ad Ascoli Piceno. E’ quanto emerge dal secondo bollettino del Servizio sanitario regionale.ABRUZZO

Sono complessivamente 33101 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza. Rispetto a ieri si registrano 227 nuovi casi (di età compresa tra 2 e 94 anni). I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 30, di cui 8 in provincia dell’Aquila, 5 in provincia di Pescara, 13 in provincia di Chieti e 4 in provincia di Teramo. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 9 nuovi casi e sale a 1111 (di età compresa tra 72 e 95 anni, 4 in provincia dell’Aquila, 2 in provincia di Pescara, 1 in provincia di Chieti, 1 in provincia di Teramo e 1 residente fuori regione). Del totale odierno, 3 casi riguardano decessi dei giorni scorsi e comunicati solo oggi dalla Asl. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 18815 dimessi/guariti (+468 rispetto a ieri).

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: