IL PRANZO DEL SINGLE: RICETTE E IDEE PER NON MANGIARE MALE SE SI È DA SOLI

L’Italia è il Paese della buona cucina e della convivialità a tavola, luogo non solo dove ci si nutre, ma dove nascono conversazioni, conoscenze, relazioni, intrecci anche sul piano sociale e umano. Tanto che chi mangia da solo, soprattutto al bar o al ristorante, ma anche a casa, un tempo veniva guardato storto. Oggi meno: è sempre più frequente vedere o conoscere persone pranzare o cenare in solitudine, per necessità (per lavoro) o per scelta. O perché si è single!

Mangiare soli: pro e contro

Essere single ha i suoi pro e i suoi contro, anche a tavola. Tra i pro, c’è la possibilità di starsene in santa pace, senza per forza dover fare conversazione; tra i contro, c’è il fatto di mangiare velocemente, rischiando di rallentare la digestione e soprattutto la scarsa voglia di trattarsi bene, evitando di mettersi a cucinare e preferendo aprire la busta di salumi, presa direttamente dal frigo e mangiata con svogliatezza davanti alla tv.

ricette-per-single

Ricette veloci, ma sane

Mangiare male è un rischio che si può correre, stando a tavola sempre da soli: a nessun single verrebbe in mente di fare il ragù o il risotto, piatti che prevedono una lunga preparazione e vale la pena cucinare se si è almeno in due. Però non è la regola che un single debba mangiare solo cose già confezionate, in tutta velocità. Mangiare bene si può, anche da soli: ecco qualche ricetta golosa, che richiede poco tempo, è facile da realizzare e soprattutto sana.

Pollo

Il pollo è una carne magra, facile da cucinare: basta farla rosolare in padella con un filo d’olio e aggiungerci un’insalata come contorno e il piatto è fatto. Ma una ricetta davvero gustosa e curiosa può essere la svizzera di pollo e spinaci: basta tritare il petto insieme agli spinaci lessati e formare una bistecchina, poi rosolarla e infine accompagnarla con del pane integrale e un’insalata mista. Ci vogliono pochi minuti ed è buona anche consumata a freddo.

Polpette

Le polpette sono il piatto ideale per riciclare gli avanzi o per godere della macinata che giace nel freezer da un po’. Siccome raramente nel congelatore di un single si vedrà della carne macinata, vi suggeriamo le polpette vegetali a base di zucchine: lessate delle zucchine e delle patate, schiacciatele e riducetele a una poltiglia, poi insieme a un uovo, amalgamatele e formate delle palline, da ripassare nel pangrattato. Friggetele in olio di arachidi e servitele con un’insalatina. Anche queste si possono preparare la sera prima, per portarle l’indomani in ufficio.

Branzino

Se mangiate spesso a casa e non avete voglia di cucinare, provate il branzino: compratelo già sfilettato e poi preparatelo al vapore. Niente piatti da ospedale, anzi: cuocete nella vaporiera per 10 minuti sia il filetto di branzino che delle fette di zucca; intanto a parte centrifugate delle carote, per servirle come salsa di condimento. Verrà un piatto gustoso ed equilibrato.

Uova

Le uova sono il tipico alimento del single: basta romperle in padella per ottenere una frittata o un uovo al tegamino. Ma le avete mai provate al pomodoro? In una cocotte monoporzione, distribuite della passata precedentemente scaldata in padella con del soffritto; poi rompete un uovo, avendo cura che il tuorlo rimanga integro. Ora infornate a 180° per un quarto d’ora: otterrete un piatto ricco e saziante.

Sandwich

Se proprio non avete voglia di tirare fuori le padelle dalla dispensa e di accendere i fuochi, ripiegate sul classico sandwich da farcire a piacimento, evitando di abbondare con le salse. Volete un’idea per una ricetta davvero golosa, ispirata ai paesi nordici? Provate il sandwich al salmone e ricotta: create una salsina di ricotta fresca, emulsionata con olio, sale e pepe; intanto, scaldate al forno delle fette di pane casereccio per renderle croccanti; farcitele con una fetta di salmone affumicato e una spalmata di ricotta e profumate con dei ciuffi di aneto. Un pranzo veloce, ma estremamente gustoso!

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: