IL SENATO RIDUCE IL RISCALDAMENTO -100 ORE SETTIMANA

SENATO, COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

Guerra Ucraina-Russia, al Senato -100 ore di riscaldamento a settimana per“contribuire allo sforzo di riduzione dei consumi energetici che vede impegnate Pubblica amministrazione, imprese e famiglie nell’attuale congiuntura di aumento esponenziale dei prezzi dei vettori energetici e, contemporaneamente, di razionalizzazione dei relativi approvvigionamenti”. “Da lunedì prossimo, sarà riconfigurato l’orario di accensione degli impianti di riscaldamento che porterà, considerando gli uffici di tutte le strutture del Senato, a un risparmio complessivo di 100 ore a settimana, spegnendo gli impianti di riscaldamento alimentati sia a gas che ad energia elettrica nelle ore relativamente più calde della giornata e un’ora prima la sera”. lo annunciano i senatori questori Antonio De Poli, Paolo Arrigoni e Laura Bottici.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: