IN ARRIVO NOVAVAX IL VACCINO CONSIGLIATO A CHI HA ANCORA DUBBI

Le prime dosi di Novavax, il vaccino “tradizionale” a base proteica, dovrebbero arrivare in Italia già a gennaio e saranno riservate a chi non si è ancora vaccinato. Dopo il via libera dell’Ema, l’Agenzia europea dei medicinali, oggi sarà il turno dell’Aifa, l’Agenzia italiana del farmaco, che si prepara ad autorizzarlo come vaccino per le somministrazioni delle prime dosi e dunque non per i richiami. Una indicazione che a questo punto riserva l’impiego di questo nuovo antidoto contro il Covid, il quinto autorizzato finora, per chi deciderà di immunizzarsi tra i 6 milioni di italiani che finora hanno deciso di non vaccinarsi.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: