ITALIA TUTTA GIALLA DA LUNEDÌ 17 MAGGIO

Da lunedì prossimo tutta Italia ‘in giallo’, tranne la Valle d’Aosta. “Il ministro della Salute, Roberto Speranza – annuncia infatti il dicastero – sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di regia” Covid-19, “ha firmato una nuova ordinanza che andrà in vigore a partire dal 17 maggio. Passano in area gialla le Regioni Sicilia e Sardegna. Resta in area arancione la Valle d’Aosta. Tutte le altre Regioni e Province autonome sono in area gialla”

È quanto si legge nel report online del commissario straordinario per l’emergenza sanitaria aggiornato alle 17.13 di oggi. Le persone immunizzate con entrambe le dosi sono 8.163.050 (13,78% della popolazione).

Brusaferro: “Superare progressivamente il coprifuoco”

“Credo che progressivamente l’idea è di arrivare a superare la misura del coprifuoco”. Così il presidente dell’Istituto superiore di sanità, Silvio Brusaferro, alla conferenza stampa al ministero della Salute per illustrare i dati del monitoraggio settimanale della Cabina di regia.

Poi aggiunge: “L’età media dei casi scende da 41 a 40 anni e la decrescita si rileva anche nella fascia tra 0 e 9 anni. Negli anziani la decrescita è maggiore e questo è un indicatore della campagna vaccinale in corso”.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: