LAZIO, È MORTO PINO WILSON CAPITANO DEL PRIMO SCUDETTO OGGI I FUNERALI

Il popolo laziale è sgomento Pino Wilson è morto, aveva 76 anni. Lo storico capitano della ‘Banda Maestrelli’, che nel 1974 ha alzato al cielo il primo scudetto della storia biancoceleste, sarebbe stato colpito da un ictus.

Nato in Inghilterra da madre napoletana e padre inglese il 27 ottobre 1945, si trasferisce a Napoli in tenera età e comincia lì la sua carriera calcistica. Nel 1969 approda alla Lazio dove trascorrerà 11 stagioni e vincerà il primo scudetto del club da capitano nel 1974 e una Coppa delle Alpi nel 1971. Iconico il suo rapporto con l’allenatore Tommaso Maestrelli e il compagno di mille battaglie Giorgio Chinaglia. Con la sua plomb inglese e la “cazzimma” napoletana è riuscito a tenere a bada quello sgangherato gruppo che ha fatto innamorare i tifosi biancocelesti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: