MANTERO EX M5S QUESTA GUERRA VA FERMATA

“Non con un’escalation di armi (che non sappiamo a chi andranno, tra l’altro) e sanzioni reciproche ma con la diplomazia” dice all’Adnkronos

Quella di Edy Ongaro “è una morte assurda come tutte le altre morti. Questa guerra va fermata, non con un’escalation di armi (che non sappiamo a chi andranno, tra l’altro) e sanzioni reciproche ma con la diplomazia”. Così all’Adnkronos il senatore ex M5S Matteo Mantero, esponente di Potere al Popolo, commenta il caso del 46enne veneziano rimasto ucciso mentre combatteva con le milizie separatiste del Donbass. “La guerra è assurda e è assurdo morire in guerra nel 2022. Non ci sono eroi ma solo vittime inconsapevoli di interessi economici e politici che calpestano le persone”, prosegue il parlamentare del Gruppo Misto.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: