Maria De Filippi commenta le dichiarazioni sovraniste di Lorella Cuccarini

L’arrivo di Lorella Cuccarini ad Amici ha fatto molto rumore. C’è chi ha apprezzato la scelta di Maria De Filippi, visto il curriculum della nuova prof, altri invece non dimenticano le sue opinioni sui diritti LGBT e le uscite ‘sovraniste’. Proprio in merito a queste dichiarazioni anche Kween Mary ha detto la sua in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera.

“Intanto io la reputo una mia collega, non solo una prof di danza. Io penso che quelle prese di posizione siano state frutto di ingenuità che hanno dato luogo a equivoci. Per me quello che è successo deve rimanere fuori dal programma. L’ho sentita realmente interessata al progetto, è appassionata ma severa e rigorosa con i ragazzi: non premia mai chi non lavora come si deve”.

Io sono meno diplomatico di Maria, certe dichiarazioni che Lorella ha fatto in questi anni non mi piacciono affatto e non credo nemmeno siano state frutto di ingenuità. Però devo dire che come prof della scuola di Amici la Cuccarini è perfetta.

Maria De Filippi ha parlato anche dell’altra new entry, Arisa.

“Tra i 30mila ragazzi delle prime edizioni c’era anche Arisa e qualcuno la scartò alla prova telegenia, di cui ho scoperto l’esistenza solo a cose fatte. La telegenia è la più grande scemenza d’Italia, non ho mai lavorato guardando un monitor: se chi conduce guarda come viene in tv deve cambiare mestiere. E non mi sembra che la telegenia appartenga ai più grandi conduttori del mondo, come Letterman o Oprah Winfrey: loro piuttosto hanno superato la prova intelligenza”.

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: