MILIK IL DOPO HIGUAIN LA JUVE PUNTA AL POLACCO

La Juve programma il dopo Higuain, ormai alla prese con una crisi conclamata con la Juve.Il giocatore ideale per quel ruolo, ora, è e resta l’attaccante del Napoli Arkadiusz Milik da tempo individuato da Paratici per rinforzare il reparto offensivo dei bianconeri, Milik ha un contratto in scadenza nel 2021 con i partenopei che non rinnoverà e poi ha anche il vantaggio di guadagnare meno rispetto all’argentino, sotto i 2 milioni di euro a stagione.

Le ultime vicende di don Gonzalo Higuain (32 anni), tornato per ultimo dall’Argentina causa malattia della madre, hanno convinto ancora di più che non c’è più spazio per il bomber alla Continassa. Al suo posto appunto Milik, anche lui farebbe il percorso di Higuain, da Napoli alla Juve.

MIlik che è più giovane: ha 26 anni, ben sei in meno del trentaduenne sudamericano, e guadagna meno di due milioni a stagione contro i 7,5 del Pipita. I contatti ci sono già stati e la trattativa sembra anche ben avviata. La richiesta di De Laurentiis è di 50 milioni di euro. Ma la crisi del calcio in tempo di Covid-19, potrebbe fa scendere il prezzo.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: