NEK: TRISTE E AMAREGGIATO

Come si legge dalla sua pagina Facebook NEK si sfoga dicendo:

Mi sento triste e amareggiato.
La situazione sanitaria è senza alcun dubbio drammatica e merita la massima attenzione.
Allo stesso tempo credo i dati raccontino meglio di me quanto negli ultimi mesi la musica, lo spettacolo, l’arte e la cultura in tutte le loro forme, abbiano lavorato in estrema sicurezza.
Spero la situazione migliori e si possa tornare presto a condividere emozioni che, oggi più che mai, fanno bene a tutti noi.
Intanto, però, tutte le persone che lavorano nello spettacolo e nella cultura devono essere sostenute. Vanno aiutate. In molti ci abbiamo provato, ma non è ancora sufficiente.
Ci servono risposte concrete, strategie e soluzioni, per salvare l’intero settore.
Bisogna amplificare la nostra e la loro voce. 🎤

Ci uniamo anche noi al suo appello Forza Musica

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: