NINO FRASSICA SVELA COS’ È SUCCESSO SUL SET DELLA FICTION FRATELLI CAPUTO

Fratelli Caputo, Nino Frassica rivela cos’è successo sul set

Da mercoledì 23 dicembre, andrà in onda su Canale 5, la nuova serie Fratelli Caputo, con protagonisti Nino Frassica e Cesare Bocci, che interpreteranno un’improbabile coppia di fratelli. La fiction è ambientata in Sicilia, nell’immaginaria città di Roccatella, ma in realtà le riprese sono state girate in Puglia. È proprio Nino Frassica, attraverso alcune dichiarazioni, riportate sul settimanale Telepiù, a rivelare alcuni episodi accaduti proprio sul set. Tra i due protagonisti si è creata subito una sintonia, fatta di risate e battute continue, tanto che Nino ha espresso il desiderio di lavorare nuovamente con il collega magari per un sequel. I due hanno condiviso molti momenti insieme, dalle cene a base di piatti siciliani, alla scena di un bacio, proprio su quella Frassica racconta: “Veniva bene ma l’abbiamo ripetuta tante volte per affetto reciproco!”Nino Frassica svela anche che sul set era presente Red Canzian, nel ruolo di se stesso, per una scena molto divertente.

Nino Frassica, che di recente ha parlato del suo passato, ha svelato alcuni dettagli del personaggio che interpreterà nella fiction di Canale 5Fratelli CaputoFrassica ci tiene a sottolineare che la serie stessa è stata un omaggio a Totò e Peppino, tant’è che il titolo stesso della serie, richiama i fratelli CaponiNino Frassica veste i panni di Nino“Un siciliano calmo e tranquillo, con una vena ‘artistoide’”, afferma l’attore, che descrive il suo personaggio definendolo un ‘gallo cedrone’, uno che si arrangia a fare di tutto, ma che all’età di sessant’anni, vive ancora con la madre, dopo che il padre li ha abbandonati per rifarsi una vita con un’altra donna a Milano

Nino Frassica, parlando della fiction Fratelli Caputo, afferma, che la bellezza di questa fiction, sta proprio nel fatto che restituisce un’immagine dell’Italia “dove vincono le persone perbene”. Viene raccontata la provincia nella sua umanità, ma non si fa mai riferimento al crimine, o alla mafia: “Il nostro paese viene raccontato attraverso i piccoli difetti e i grandi pregi”, conclude Frassica.

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: