NUCLEARE SALVINI PRONTO PER UN REFERENDUM

Il segretario della Lega, Matteo Salvini, rilascia delle dichiarazioni nel corso di un punto stampa a Roma, 17 marzo 2021. ANSA/CLAUDIO PERI

Nucleare, la Lega pronta a chiedere un referendum. “Emergenza energetica in Europa, sembra che finalmente anche la Commissione si prepari a riconoscere gas e nucleare come ‘energie Green’ – dice il leader della Lega Matteo Salvini- L’Italia non può stare ferma, la Lega è pronta anche a raccogliere le firme per un referendum che porti il nostro Paese in un futuro energetico indipendente, sicuro e pulito”. 

“Salvini inizia l’anno nuovo proponendo ricette vecchie e sbagliate per risolvere il problema del caro energia – replica Davide Crippa, capogruppo del Movimento 5 Stelle alla Camera – Mentre la Germania dismette le centrali nucleari e la Francia fa i conti con problemi di sicurezza degli impianti esistenti, il leader leghista evoca una nuova stagione dell’atomo per l’Italia. Inizi allora dicendoci in quali territori insedierebbe le centrali e in quali vuole portare le scorie radioattive. Forse dimentica che ancora non è conclusa la procedura per individuare il sito unico delle scorie prodotte in passato”.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: