ORLANDO BLOOM: “IN QUESTO PERIODO FACCIO POCO SESSO CON KATY PERRY”

Orlando Bloom ha rilasciato un’intervista al Guardian dove ha parlato di moltissimi aspetti della sua vita professionale e personale, racconto anche di quella volta che ha visto la morte in faccia, rischiando di rimetterci la vita.

A 20 anni sono caduto da una finestra del quarto piano e mi sono rotto la schiena – spiega Bloom. Per quattro giorni hanno detto che non avrei mai più camminato, ma ho avuto una guarigione miracolosa. Da quel momento ho un problema con la prostata, quindi faccio molto pipì, a volte in natura

Andando avanti con l’intervista, l’attore volto di Legolas ne Il Signore degli Anelli e ne Lo Hobbit ha anche parlato di alcuni momenti dolorosi del recente passato, come quando ha perso l’amatissimo cane Mighty al quale ha dedicato anche un tatuaggio.

L’ultima volta che ho pianto è stato quanto ho perso il mio barboncino, Mighty. L’ho perso di vista per soli per sette minuti; è partito per un’avventura e non è tornato, ed è stato preso da un coyote, credo. È stato orribile, davvero doloroso; mi ha insegnato l’amore e la lealtà e come può essere la connessione tra gli esseri viventi.

Orlando Bloom ha tuttavia ha anche rimarcato gli aspetti felici della sua vita, come l’aver appena avuto una figlia, Daisy, insieme alla compagna Katy Perry. L’attore ha rivelato di fare meno sesso con la sua amata in questo periodo a causa della gravidanza appena terminata ma di amare sopra ogni altra cosa i sui figli, la sua fidanzate e, ovviamente, Mighty.

Bloom ha tuttavia rivelato che in assoluto il momento più felice della sua vita è stato prima di avventurarsi nella Terra di Mezzo.

Il momento in cui sono stato più felice è stato quando stavo per intraprendere le riprese de Il Signore degli Anelli, prima di qualsiasi tipo di fama o notorietà, pieno di speranza e sogni, e di eccitazione per le avventure future.

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: