RIFORMA CATASTO SI SPACCA LA MAGGIORANZA

SENATO, COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

La maggioranza di spacca in commissione Finanze alla Camera. L’emendamento della Lega per lo stralcio dell’articolo della delega fiscale sulla riforma del catasto è stato bocciato per un voto: i favorevoli sono stati 22 e i contrari all’emendamento 23. Insieme alla proposta della Lega è stata votata anche quella analoga di Alternativa.

Non è passato lo stralcio del catasto 22 a 23. Decisivo il voto di Colucci (Lupi) che ha votato con il Pd”, ha scritto su twitter Claudio Borghi della Lega riferendosi al parlamentare dil Noi con l’Italia. “Cari miei, ok personaggi che si svegliano e votano con il Pd e commissari del M5S sostituiti con fedelissimi ma alla fine c’è una votazione su un punto specifico e non è una fiducia o un ordine del giorno. Contro le tasse sulla casa Lega, FdI, FI e Alternativa. A favore gli altri”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: