ROMA 5 MORTI IN CASA DI RIPOSO FUORIUSCITA DI MONOSSIDO DI CARBONIO

Cinque morti, sette ricoverati con intossicazioni gravissime. Con tutta probabilità è una strage da monossido di carbonio quella avvenuta in una piccola casa di riposo a Lanuvio, vicino a Roma. Tutto è accaduto nella notte, mentre i dieci ospiti e i due operatori della struttura dormivano. Quando sabato mattina è arrivato l’infermiere, che doveva dare il cambio a chi aveva fatto la notte, si è trovato davanti la scena tragica: sette persone erano svenute, cinque, di età compresa tra gli 80 e i 99 anni, già morte.

Immediata la chiamata al 118 che ha provveduto a portare in ospedale i sette sopravvissuti. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri e, nella confusione iniziale, si è diffusa la notizia, poi smentita, che si trattasse di un Covid-center.

I locali di Villa Diamanti, questo il nome della struttura autorizzata un paio di anni fa dal Comune di Lanuvio, non erano predisposti per ospitare pazienti Covid, eppure, si è appreso, tutti gli ospiti erano positivi al Coronavirus anche se asintomatici.

Due giorni fa, in seguito al caso di positività di un operatore, erano stati sottoposti a tampone e oggi, dopo l’allarmante scoperta della diffusione del contagio, sarebbero stati trasferiti in altre strutture meglio equipaggiate.

Sulla vicenda indaga il nucleo investigativo dei carabinieri di Frascati, coordinato dal pm Giuseppe Travaglini della procura di Velletri. Dopo il sopralluogo dei vigili del fuoco, i militari si sono occupati dei rilievi sul posto, da cui sono emerse tracce di monossido di carbonio anche se non ne è ancora chiara la provenienza.

La procura ha disposto l’autopsia sui corpi delle vittime, che verrà effettuata presso il Policlinico di Tor Vergata. Intanto restano serie le condizioni delle altre 7 persone intossicate: i più gravi sono i due operatori sanitari, per i quali è in corso il trasferimento dall’ospedale dei Castelli al Policlinico Umberto I.

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: