SCI: SOFIA GOGGIA

Le immense salite e le orribili ricadute. Il giorno dopo il successo in discesa, Sofia Goggia crolla malamente nel superG di Cortina vinto da un’immensa Elena Curtoni, 31 anni: per lei è il 2° successo in carriera dopo quello in discesa a Bansko 2020 e il 3° podio della stagione sempre in superG (2^ a St.Moritz, 3^ in Val d’Isere). La valtellinese più veloce di 9 centesimi dell’austriaca Tamara Tippler, 3^ a +26 lascia la svizzera Michelle Gisin. Quarta Federica Brignone (a 32 centesimi) che si prende anche la leadership della specialità togliendola a Sofia.

Goggia ancora giù. Elena, mascherina leopardata, si mette le mani sugli occhi e gira la testa per non vedere la compagna che tracolla: la bergamasca, dopo una brusca frenata, alla curva successiva divarica gli sci, le ginocchia si aprono violentemente, vola e rimbalza di schiena sulla neve. Poco dopo si rialza, toccandosi gli arti, rimette gli attrezzi e a testa bassa scende sulle proprie gambe al parterre.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: