THE VOICE SENIOR È FINITO: CHI HA VINTO IL TALENT SHOW?

Antonella Clerici ha condotto The Voice Senior, conclusosi nella serata del 20 dicembre oltre la mezzanotte. Il pubblico ha eletto il vincitore del talent show.

È stata una grande festa questa di The Voice Senior, indipendentemente vincitore” ha detto Antonella Clerici quando il talent show dedicato agli Over 60 si stava avviando alla conclusione. Ha ragione la conduttrice, perché The Voice Senior ha superato le aspettative diventando uno dei grandi successi di Rai1. Fa tutto un altro effetto vedere persone più in là con gli anni esibirsi di fronte ai giudici. La loro vita l’hanno vissuta, chi facendo il collaudatore di macchine che applicano le etichette e chi consegnando il pane all’alba, e di una eventuale fama se ne fanno ben poco, a dispetto dei giovani cantanti che tentano di emergere nei vari format per scoprire talenti. Lo spirito con cui hanno cantato al microfono i partecipanti di The Voice Senior è stato di pura gioia, divertimento e passione. Loredana Bertè, Gigi D’Alessio, Al Bano e Jasmine, e Clementino (auguri in diretta per quest’ultimo allo scoccare della mezzanotte per il suo 38esimo compleanno) sono rimasti strabiliati di fronte alla bravura dei concorrenti.

A contendersi il titolo durante la finale c’erano: per il “team Loredana” Erminio Sinni e Giovanna Sorrentino; per il “team Gigi” Marco Guerzoni Elena Ferretti; per il “team Carrisi” Tony Reale e Rita Mammolotti; per il “team Clementino” Roberto Tomasi e Alan Farrington. Questa volta era il pubblico da casa a decidere il destino dei concorrenti e con lo stop del primo televoto, è stato individuato il terzetto del podio: Erminio Sinni, Marco Guerzoni e Elena Ferretti. I tre hanno avuto un’ulteriore opportunità per esibirsi e, dopo il nuovo voto del pubblico da casa, è stato Erminio Sinni ad essere eletto vincitore della prima edizione di The Voice Senior, premiato dal direttore di Rai1 Stefano Coletta, il quale ha voluto sintetizzare lo show in una frase: “Non è mai troppo tardi per avere un’infanzia felice”.

Erminio Sinni ha portato in finale il brano “A mano a mano” di Riccardo Cocciante, lo stesso con cui aveva convinto i giudici durante le Blind Auditions. Il cantante, originario di Bagno di Gavorrano in provincia di Grosseto, ha vinto un vinile con le proprie performance e un brano inedito inciso e pubblicato dalla Universal.

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: