TOGNAZZI E SPALLETTI: “DOPO LA SERIE SU TOTTI INSULTI E MINACCE”

È molto arrabbiato Gianmarco Tognazzi, il figlio del grande Ugo, protagonista della fiction Sky ‘Speravo de morì prima’, che racconta la vita privata e professionale di Francesco Totti. Tognazzi indossa i panni di Luciano Spalletti, l’allenatore che più volte si è scontrato con il campione della Roma nel suo ultimo anno e mezzo di carriera. “Sono stato riempito di insulti e minacce da gente che non ha capito la differenza tra un attore e il personaggio che interpreta. Ma è mai possibile?“, si è sfogato Tognazzi con la rivista Di Più Tv. Gran parte degli insulti sono arrivati sui social network: parecchi haters se la sono presa ferocemente con l’attore, come se fosse il vero Luciano Spalletti. “Me ne hanno dette di tutti i colori: che io ho costretto Totti a ritirarsi, che me la faranno pagare. Ma non lo capiscono che io non sono il vero Luciano Spalletti? Comunque, in parte me li aspettavo. Sia perché questa serie parla di uno sport molto popolare come il calcio e di un uomo amato come Totti, sia perché è già capitato ad altri attori prima di me di essere scambiati per il personaggio interpretato nella finzione”, ha aggiunto.

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: