Vanity Fair sceglie Cristina D’Avena per la copertina del numero dedicato al desiderio

“Celebrare la vita. Nonostante tutto. Oltre tutto”. Così recita il post Instagram con cui il settimanale Vanity Fair annuncia l’uscita del nuovo numero: sulla copertina unaCristina D’Avenain versione inedita, provocante e sensuale.

“Un giornale che racconta il desiderio, l’amore, la vita, oltre il momento difficile che stiamo vivendo. E lo facciamo con Cristina D’Avena in copertina, perché, come spiega il direttore Simone Marchetti nel suo editoriale, si tratta di un personaggio che ‘ha scelto di smettere i panni consueti per vestire quelli di chi non ha alcuna intenzione di rassegnarsi alle asperità, splendente, fiera, padrona del proprio potenziale erotico, umano, affettivo’”, si legge ancora nel post che annuncia il numero in edicola dal 4 novembre.

Sulle pagine del settimanale, la cantante dialoga col direttore Marchetti. E quando le viene domandato com’è stato cambiare così tanto la sua immagine per il servizio fotografico che accompagna l’intervista risponde:

″È una provocazione, un invito a sciogliersi, a tollerare, ad amare di più, a sperare. Io penso davvero che questo sia da vivere come un momento di prova. E nei momenti di prova bisogna fare soprattutto una cosa: resistere. E non perdere mai la fiducia. Nel mentre, consiglio di chiudere le porte di casa, spegnere i social, tagliare fuori tutto e tutti. E amare. Noi stessi, chi ci è vicino, chi ci ama. Perché se ci si dimentica di amare, ci si dimentica di tutto”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: