12 ANNI MUORE SOFFOCATO CON UN BOCCONE DI MOZZARELLA

E’ morto davanti agli occhi della mamma e della sorella. Soffocato da un pezzo di mozzarella che gli è andato di traverso mentre pranzava a casa. Così è morto Domenico Antonacci, un ragazzino di soli 12 anni residente in Puglia. La tragedia si è consumata in un’abitazione di Noci, nella città metropolitana di Bari, dove il ragazzino stava pranzando con i propri familiari. E’ accaduto lunedì. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, una delle sorelle del dodicenne avrebbero provato anche ad aiutare il ragazzino in tutti i modi cercando di effettuare una manovra di disostruzione delle vie respiratorie ma purtroppo ogni sforzo si è rivelato vano. 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: