Addio Carla Fracci.

La morte di Carla Fracci lascia attoniti. La diva della danza si è spenta nella sua casa a Milano all’età di 84 anni oggi, giovedì 27 maggio. Lottava da tempo contro un tumore che aveva deciso di vivere nel più stretto riserbo. E così ha beffato tutti, tenendo segreta la malattia fino all’ultimo. Il Teatro La Scala, quello che l’ha vista crescere e diventare un’étoile di fama mondiale, annuncia con grande commozione la sua scomparsa: il mondo della danza è in lutto. Le ultime immagini, scattate a febbraio scorso, la immortalano in strada, insieme al marito Beppe Menegatti, l’uomo che le è stato sempre accanto e da cui ha avuto il figlio Francesco. Insieme a lui andava spedita, con cappello in testa e mascherina sul volto, a fare il vaccino anti-Covid

Amava la vita, ama il ballo, era aperta all’arte che lei stessa rappresentava nella forma più alta. “Ero una contadina, ho vissuto in campagna, con i nonni e gli zii. Proprio in mezzo alla terra e alle oche. Non pensando che esistesse un teatro. Poi una signora disse a mia madre: ‘Questa bambina perché non la iscrivete in un teatro? Perché ha molta grazia e soprattutto molta musicalità’”, ha raccontato a SkyTg24 nella sua ultima intervista, ripercorrendo una carriera magnifica

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: