Al via il 7 ottobre la nuova edizione di Carbonia Film Festival – How to Film the World 

Inaugura domani, giovedì 7 ottobre, l’edizione 2021 di Carbonia Film Festival – How to Film The World. Si comincia con con Vasco Brondi e la mostra fotografica Sguardi Plurali.

Comincia domani, 7 ottobre, l’edizione 2021 di Carbonia Film Festival, che offre al suo pubblico How to Film the World, rassegna biennale dedicata alle tematiche di lavoro e migrazioni. Con la direzione di Francesco Giai Via, la manifestazione andrà avanti fino al 10 ottobre e prevede proiezioni, incontri masterclass e momenti di approfondimento rivolti alle scuole del territorio.

Ad aprire Carbonia Film Festival sarà la mostra fotografica Sguardi Plurali, realizzata da CSC Carbonia della Società Umanitaria e FIERI – Forum Internazionale ed Europeo di Ricerche sull’Immigrazione in collaborazione con CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia. Sguardi Plurali comprende opere realizzate da giovani immigrati e da ragazzi e ragazze italiani di seconda generazione (di età inferiore ai 35 anni) che ci raccontano la pluralità sociale e culturale del nostro paese.

Protagonista della serata di apertura sarà Vasco Brondi, che presenterà a Carbonia Film Festival una speciale performance tra parole, canzoni e letture, moderata dal giornalista e autore televisivo Marco Villa. Presso la Grande Miniera di Serbariu, l’artista costruirà un percorso narrativo che, attraverso le sue canzoni, poesie e brani, parlerà delle sue battaglie e di quelle dell’Italia di oggi, affrontando necessariamente i temi portanti del festival (ore 21.00). Nei giorni successivi arriverà Alexander Nanau, che presenterà il suo acclamato Collective, documentario candidato agli Oscar 2021 che indaga sulla corruzione del sistema sanitario in Romania degli ultimi anni. Saranno inoltre a Carbonia Federica Di Giacomo, Alessandro Cassigoli e Casey Kauffman, Max Collini, Sarah Mazzetti, Suranga D. Katugampala e Délio Jasse.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: