ANNUNCIATA DA NETFLIX LA SERIE DI ASSASSIN’S CREED

Netflix ha annunciato lo sviluppo di una serie live-action tratta da Assassin’s Creed, proprietà intellettuale videoludica di Ubisoft che arriverà sulla piattaforma grazie a un accordo precedentemente stabilito tra le due parti.

L’accordo tra il gigante dello streaming e la casa di sviluppo prevede non solo lo sfruttamento del brand per contenuti live-action, ma anche per prodotti di animazione e una serie anime.

Attualmente la produzione sta cercando uno showrunner e vede Jason Altman e Danielle Kreinik, di Ubisoft Film & Television, nel ruolo di produttori esecutivi.

“Per oltre 10 anni milioni di fan hanno contribuito a fare del brand di Assassin’s Creed in un franchise iconico,” ha detto Altman.
“Siamo contenti di poter creare una serie di Assassin’s Creed con Netflix e non vediamo l’ora di sviluppare la nuova saga dell’universo di Assassin’s Creed.”

Per chi di voi non fosse avvezzo al videogame, Assassin’s Creed è una delle IP con più installazioni di Ubisoft e nel corso dei suoi 10 anni di storia ha fatto parecchio rumore, arrivando a costruire un mito di livello internazionale.



Contestualmente Ubisoft, la software house dietro il brand, ha creato la sua divisione per Cinema e TV da ormai qualche tempo, al fine di portare l’IP al cinema o in televisione.

Il primo passo è stato compiuto con il film Sony del 2016 con protagonista Michael Fassbender, il cui risultato finale non ha davvero ammaliato nessuno, continuando la brutta tradizione delle trasposizioni videoludiche al cinema.

Ubisoft sembra però avere le idee molto chiare su cosa fare con le proprie IP e le ambizioni sono molto alte, se considerate che con Netflix ha attualmente in cantiere una serie anime dedicata a Splinter Cell il film di The Division con Jessica Chastain e Jake Gyllenhaal e, da poco, si è conclusa la quarta stagione del cartone dedicato a Rabbids Invasion. Fonte Cinefacts

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: