Antonella Clerici confessa il suo più grande rimpianto: ‘Avrei voluto che Fabrizio Frizzi e sua figlia…’ 

La conduttrice svela cosa le sarebbe piaciuto fare insieme all’amico scomparso

Antonella Clerici confessa il suo più grande rimpianto. La bionda 57enne, da venerdì 26 novembre al timone per la seconda volta di The Voice Senior in prima serata su Rai Uno, confessa a Oggi che prova rammarico per una cosa che avrebbe voluto fare con l’amico di sempre, Fabrizio Frizzi, prematuramente scomparso il 26 marzo 2018 e che ha lasciato dentro di lei un vuoto incolmabile.

Quando le viene chiesto se abbia qualche rimpianto che l’affligge, Antonella Clerici non ha dubbi e rivela: “Io penso a Fabrizio Frizzi: avrei voluto condividere con lui la crescita delle nostre bambine. Lo faccio con sua moglie Carlotta…”.

Antonella Clerici è rimasta sempre accanto a Carlotta Mantovan, che compirà 39 anni il prossimo 26 dicembre. E’ con lei che ora condivide la crescita delle loro figlie, la sua, Maelle, avuta dall’ex Eddy Martens, che ora ha 12 anni, e Stella, la bimba di 8 anni che la giornalista ha avuto dal famosissimo e compianto conduttore, morto a 60 anni.

La presentatrice ricorda sempre Frizzi, con cui ha avuto un rapporto che andava oltre il lavoro. In ogni intervista parla di lui, un professionista esemplare dotato di grande umanità e coraggio. La vita l’ha costretta a salutarlo troppo presto: è andata avanti, grazie anche al compagno, Vittorio Garrone, che le ha cambiato la vita. (Gossip.it)

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: