AUSTRALIA INVASA DAI RAGNI

Ci sono ragnatele praticamente ovunque,sui segnali stradali, sugli alberi, sui prati, sul raccolto: è la conseguenza della pesante ondata di maltempo  che ha colpito lo stato di Victoria, in Australia. Gli esperti affermano che le tele sono create con una tattica di sopravvivenza nota come “ballooning”, con la quale i ragni di fronte a condizioni avverse secernono la seta per arrampicarsi su un terreno più elevato e fuggono per cercare posti migliori.

In pratica, spiegano,  è probabile che “milioni” di ragni abbiano lanciato ragnatele sugli alberi circostanti per alzarsi da terra molto rapidamente. “La seta si snoda e si attacca alla vegetazione e così possono scappare”. Nella città di Gippsland, in particolare, il fenomeno delle ragnatele è molto evidente. 

Lo dimostra questo video, diventato virale, diffuso su Facebook dal consigliere locale Carolyn Crossley: “Lo avevo visto in precedenza – ha raccontato alla Bbc – ma non era mai stato di questa portata. Non è stato spaventoso, è stato bellissimo.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: