BASKET: AX MILANO-ZALGIRIS KAUNAS (98-92)

L’Olimpia Milano soffre ma vince una partita pazza contro lo Zalgiris Kaunas (98-92), riscattando l’opaca prova di due serate fa contro la Stella Rossa. L’Ax (ora 4-3 in classifica) per 23′ domina la gara e riesce anche ad arrivare al +20 (62-42), poi si spegne all’improvviso, si spaventa sul 77-77 a 6′ dalla sirena e si risveglia nella volata finale quando Delaney negli ultimi 2’23 realizza 8 punti (su 13 totali) di importanza capitale. Decisiva per il successo la grandinata da tre punti della squadra di coach Messina (parte 11/17, termina 13/25) che può contare anche sui 22 punti di Punter e sui 20 dell’ex LeDay. “Non è stato bello sprecare un vantaggio del genere – le prime parole di un Messina piuttosto arrabbiato con i suoi -, li abbiamo fatto rientrare noi con i nostri errori e questo non è accettabile dopo la sconfitta contro la Stella Rossa. Questa vittoria però è molto importante per noi: non importa come lo si è fatto, l’importante era farlo”. 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: