BASKET: NBA, CURRY SHOW

Aspettando il rientro in campo dopo due anni di Klay Thompson, Golden State si affida all’altro Splash Brother, quel Steph Curry in versione Mvp. La stella dei Warriors trascina i suoi anche allo Staples Center contro i Los Angeles Clippers (11-9) dove i californiani vanno ko 105-90. Per Curry, 33 punti di cui 13 nell’ultimo decisivo quarto. Ottimo l’apporto difensivo di Wiggins, che limita nel momento clou Paul George, comunque devastante con 30 punti. Golden State vince, quindi, la sua settima gara di fila confermandosi la miglior squadra della Lega con 18 vittorie e 2 sconfitte, arrivando lanciatissima al big match della Western Conference con gli scatenati Phoenix Suns (16 successi consecutivi, ndr) in programma martedì.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: