BASKET: NBA, IRVING


Milwaukee senza ostacoli in Nba: i Bucks si aggiudicano anche la sfida con Detroit conquistando la sesta vittoria in altrettante gare. Milwaukee ha comunque dovuto aspettare la tripla di Jrue Holiday a 45 secondi dalla fine per imporsi sui Pistons 110-108.. Dopo quattro sconfitte di fila torna a sorridere Brooklyn (116-109): Nets avanti di 24 lunghezze sui Pacers, che nel secondo quarto rimointano e arrivano in parità. Merito soprattutto di Chris Duarte (30 punti) e Buddy Hield (22), anche se alla fine i padroni di casa vanno a vincere trascinati da Kevin Durant, che con i suoi 36 punti mette a segno la settima partita su sette con almeno 25 punti, superando Vince Carter al 19/o posto dei realizzatori all-time. Pesano anche i 28 punti di Kyrie Irving, contestato da un gruppo di tifosi che indossavano maglie con la scritta “Fight Antisemitism”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: