BASKET: NBA, LAKERS KO

La formazione di Los Angeles ha infatti perso per 113-100 contro i Phoenix Suns in gara -6 ed è stata eliminata. Il risultato finale della serie è di 4-2 per i Suns.  Una sconfitta pesante e in qualche modo non del tutto inaspettata. Per i Lakers è stata una stagione controversa, caratterizzata da troppi infortuni, a partire da quello del suo fuoriclasse Lebron James a lungo lontano dal parquet. Nei playoff si è poi fatto di nuovo male Anthony Davis, e stanotte è rimasto in campo solo pochi minuti, il tempo di capire che non ce l’avrebbe fatta a sostenere il peso di un match che era e si è rivelato decisivo. Lebron nonostante la sua condizione non ottimale ha portato a casa 29 punti, 9 rimbalzi e 7 assist. Ma non è bastato per evitare l’eliminazione clamorosa dei campioni in carica che, a inizio stagione, erano favoritissimi per un brillante bis. Per Lebron è anche la prima volta in carriera fuori al primo turno. D’altra parte i Phoenix Suns arrivavano ai playoff con grandi aspettative, dopo aver a lungo dominato nella Western Conference, chiudendo al secondo posto la regular season.  Saranno i Suns dunque a giocare la semifinale contro i Denver Nuggets, usciti vittoriosi questa notte dalla trasferta contro i Portland Trail Blazers per 126-115, successo che ha portato la serie sul 4-2 in loro favore. Il pronostico era dalla loro parte ed è stato rispettato.  Mattatori della serata sono stati Devin Booker dei Phoenix Suns, autore di una strepitosa doppia doppia da 47 punti e 11 rimbalzi. Mentre nelle fila dei Nuggets è stato il solito Nikola Jokic con i suoi 36 punti a trascinare i suoi al successo. 

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: