BASKET: NBA, LAKERS PIEGANO PACERS

Sette partite nel turno di questa notte in Nba. Vince Utah Jazz contro i Rockets, con il punteggio di 114-99. La capolista della Western Conference riprende così la sua marcia dopo gli ultimi due ko consecutivi. Per Houston stagione disastrosa, incassa la quindicesima sconfitta di fila e precipita al penultimo posto a ovest. Vittoria anche per la capolista a est, Philadelphia, che ha prevalso per 127-101 sul campo dei Washington Wizards, ma è stata una vittoria amara per l’infortunio a Joel Embiid, proprio nella gara del ritorno dopo l’incidente al ginocchio destro. Stavolta è toccata a quello sinistro, ed è forte il timore di un altro stop. Miglior realizzatore Russell Westbrook con 25 punti, seguito proprio da Embiid che fino all’infortunio ne aveva già segnati 20.
    Successo sofferto per i Lakers, contro i non irresistibili Indiana Pacers. Il risultato finale è di 105-100 e la terza piazza nella Western Conference conservata. I campioni in carica dovevano assolutamente vincere dopo due sconfitte di fila, e ci sono riusciti, ma non hanno convinto del tutto. Migliore della serata Kyle Zuma, con 24 punti e 13 rimbalzi, per Lebron James 18 punti 10 assist. Fra i Pacers svetta Malcolm Brogdon, 29 punti.
    Largo successo di Denver su Memphis per 130-102, propiziato da Nikola Jokic autore di 28 punti, 15 rimbalzi e 7 assist. Vittoria anche per i Pelicans di Nicolò Melli (8 punti e 6 rimbalzi), che hanno rifilato un pesante 116-82 ai Cavs, terzultimi a est.
    Nelle altre gare gli Spurs hanno umiliato Orlando Magic per 104-77 e Miami ha battuto Chicago 101-90.

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: