BASKET: NBA, PLAYOFF

Poteva essere la serata del ko definitivo per i Wizards a opera dei Sixers, invece la formazione di Washington ha rialzato la testa e battuto a sorpresa i più quotati rivali, incappati in una serata negativa che ha visto anche l’uscita per infortunio al ginocchio destro della loro stella Joel Embiid. Non è stato avaro di sorprese il turno dei playoff Nba di questa notte, anche se si sono giocate due sole partite. Dopo il secco 3-0 delle prime tre sfide, il pronostico era tutto dalla parte di Philadelphia, pronta a passare il primo turno. Invece da un lato l’infortunio di Embiid che ha indebolito l’attacco dei Sixers, dall’altro la gran serata di Russell Westbrook, autore di una tripla doppia da 19 punti, 21 assist e 14 assist, hanno ribaltato la situazione ed è finita che i Wizards hanno vinto per 122-114, portando la serie sul 3-1 Nell’altra sfida, Utah Jazz è andata a vincere in trasferta contro i Memphis Grizzlies con il punteggio di 120-113 e si è portata sul 3-1 dopo gara -4. Mattatori della serata sono stati Donovan Mitchell che ha messo il suo sigillo su 30 punti e 8 assist, e Jordan Clarkson partito dalla panchina e autore di 24 punti e 6 rimbalzi. 

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: