BASKET: OBAMA

“Abbiamo perso un gigante, per quanto Bill Russell fosse alto, la sua eredità va ancora più in alto, sia come giocatore che come persona”. Lo scrive su Twitter Barack Obama a proposito della morte, a 88 anni, della leggenda dell’Nba e dei Boston Celtics. “Forse più di chiunque altro, Bill sapeva cosa ci voleva per vincere e per essere un leader. In campo è stato il più grande campione della storia del basket. A parte questo, è stato un pioniere dei diritti civili: marciando con il dottor King e stando accanto Mohammed Ali”, prosegue l’ex presidente americano, grande appassionato di basket e tifoso dei Chicago Bulls. 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: