BORSA EUROPA POSITIVA COME LE BANCHE

Le Borse europee proseguono in terreno positivo a metà mattinata mentre a Wall Street i future sono in calo. I listini del Vecchio continente sono sostenuti dalle banche (+2,5%). Gli investitori tornano a scommettere sul ritorno alla normalità mentre si guarda alla campagna di vaccinazione di massa e il prossimo via libera al vaccino monodose di Johnson & Johnson. Sul fronte valutario l’euro sul dollaro scende a 1,1885 a Londra. L’indice d’area Stoxx 600 guadagna lo 0,7%. Guida i listini Milano (+1,6%), bene anche Francoforte (+1,1%), che guarda avanti dopo i dati della produzione industriale, Parigi e Madrid (+0,6%). Tra le banche europee si mettono in mostra Hsbc (+3,1%), Ing (+3,2%), Credit Agricole (+2,9%) e Bnp Paribas (+2,7%). In calo le utility (-1%) e l’energia (-0,1%), con il prezzo del petrolio in rialzo. A Piazza Affari balzo per Cerved (+10%), dopo la conferma delle trattative per la cessione della divisione Credit Management, e Cnh (+5%). Toniche anche Stellantis (+3,6%) ed Exor, (+3,2%), quest’ultima dopo l’acquisto del 24% di Louboutin. Bene le banche e Cattolica (+3%). Scivolano Diasorin (-2,5%), Amplifon e Moncler (-1%).

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: