BORSA: EUROPA PROSEGUE POSITIVA

Le Borse europee proseguono in rialzo mentre i futures statunitensi si mostrano deboli. Gli investitori mostrano ottimismo circa l’arrivo dei vaccini contro il coronavirus ed una successiva ripresa della crescita economica. Sullo sfondo resta lo stallo politico sul recovery fund. Sul fronte valutario l’euro sul dollaro resta debole a 1,1859 a Londra.
    L’indice d’area stoxx 600 guadagna lo 0,6%. Nel Vecchio continente indossa la maglia rosa Milano (+1%). Bene anche Madrid e Londra (+0,7%), Parigi (+0,6%) e Francoforte (+0,5%). I listini sono sostenuti dal comparto dell’energia (+1,2%), con il prezzo del petrolio in lieve rialzo. Avanzano anche le utility (+0,9%), la farmaceutica e la finanza (+0,5%).
    A Piazza Affari prosegue l’avanzata di Bper (+4,2%), Banco Bpm (+3,9%) e Unipol (+3,2%), dopo le parole di Carlo Cimbri sull’ipotesi di unione tra le due banche. In rialzo anche Mediobanca (+1,9%), Nexi (+1,7%) e Terna (+1,6%).

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: