CALCIO: CHAMPIONS

Ora sulla strada di Guardiola c’è il Real Madrid, mentre su quella di Klopp lo straordinario Villarreal. 

A Liverpool va in scena un pareggio spettacolare con il Benfica: 3-3 che basta alla formazione di Klopp di andarsi a giocare la semifinale con il Villarreal. Minuto di raccoglimento per ricordare la tragedia di Hillsborough, dove il 15 aprile 1989 morirono 97 tifosi: Liverpool con il lutto al braccio questa sera. Dopo il 3-1 dell’andata Klopp opta per un turnover massiccio. In panchina Salah, Mané, Van Dijk e Alexander-Arnold. Risultato che si sblocca comunque a favore dei padroni di casa dopo 20 minuti, con Konaté di testa. Dieci minuti dopo, al 32′ il pareggio del Benfica: Da un’azione che sembrava innocua, un contrasto perso da Milner manda in porta Gonçalo Ramos che era scattato in linea, riceve palla ed è freddo a battere Alisson. Nella ripresa, al 10’raddoppio del Liverpool con Firmino che 10 minuti dopo segna il gol del 3-1. Ma il Benfica non molla e prima accorcia con Yaremchuk e poi pareggia con Nunez.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: