CALCIO: CONFERENCE

Contro il Bodo/Glimt la sua Roma deve rimontare il 2-1 dell’andata, ma il tecnico portoghese è ottimista: “Ho grande rispetto per la squadra che affrontiamo – ha detto Mourinho ai microfoni di Sky sport – sarà difficile, ma noi ci siamo tutti, avrò tutti a disposizione, non ci sono infortunati o squalificati. Avremo giocatori in campo altamente motivati”. 
    E ci sarà un Olimpico da grandi occasioni. “A tutti piace giocare così – sorride l’allenatore giallorosso – si comincia a sentire il sapore della finale che può arrivare e la motivazione per tutti è altissima. Ci sono 90 minuti per pareggiare e per vincere: sono fiducioso dei miei e di uno stadio che sarà nostro e ci potrà aiutare. Ribadisco grande rispetto per gli avversari che non hanno nulla da perdere e hanno meno pressione. Per noi tre giorni di recupero dopo la gara di domenica sono sufficienti per essere in forma. Avremo una panchina come domenica scorsa piena di qualità per entrare e cambiare partita se necessario e lo stadio per noi”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: